Cara lettrice, caro lettore, 

qual è la prima cosa che pensi quando si parla di equitazione? Da piccole avremmo risposto “arriverà il nostro principe azzurro”. Chissà se pure Cenerentola avrebbe reputato l’equitazione uno sport da ricchi! Perché? Non voglio star qui a criticare ciò. Avete ragione! Questo sport è da ricchi (di cuore)! Come tutti gli sport c’è bisogno sia di un impegno fisico (non fa tutto il cavallo) sia di un continuo rapportarsi con il nuovo amico. Vediamo quali sono gli impegni fisici.

L’equitazione sviluppa l’equilibrio e migliora la coordinazione motoria, rafforza i muscoli, aumenta i riflessi e la mobilità articolare, stimolando il sistema cardiovascolare e migliorando la circolazione sanguigna. Altri vantaggi sono la stimolazione dell’integrazione sensoriale, una migliore percezione visiva dello spazio, lo sviluppo della responsabilità, della pazienza, dell’autodisciplina oltre alla crescente fiducia in sé stessi. È ancora opportuno e intelligente pensare che l’equitazione sia uno sport dove basta stare seduti?

Un’altra idea errata su questo sport riguarda lo sfruttamento degli animali. Coloro che la pensano così non sanno che il cavallo ha bisogno di muoversi quotidianamente per non raccogliere energie negative all’interno del suo box. È un animale che può arrivare a centinaia di chili di muscoli, quindi avere una persona sopra la schiena è un peso quasi impercettibile.

Si tratta quindi di uno sport per ricchi? È facile pensarlo, quando si è abituati a guardare le gare di livello estremo e le scuderie dei film. C’è bisogno di informazione e cultura per capire che questo sport, più che denaro, richiede molte accortezze da dedicare al proprio compagno di sport. Non esiste solo l’equitazione a livello agonistico, bensì, come tutti gli altri sport, si può scegliere il numero di lezioni settimanali che hanno un costo abbordabile. Visti i benefici di questo sport, e sfatato il grande mito, rimane a noi solo il grande sogno di quando eravamo bambine. Quando verremo accontentate?

Flavia Ciccarelli

Di admin